app iphone app google play
  • email
  • youtube
  • twitter
  • facebook
  • iscriviti

FRASI CELEBRI AFRORADUNI

Tutte le frasi della nostra storia

"IL RITORNO DI UN MITO"

"Ciao da Fulvio,
Ritornando in onda ero certo che avrei ricevuto centinaia di messaggi e telefonate, ma non immaginavo così tanto affetto da parte vostra. Sono a dir poco emozionato.
Vi invito ad inviarmi qualsiasi materiale legato a ReteRadioAzzurra (fotografie, volantini delle feste, registrazioni degli spot che annunciavano le nostre feste o le discoteche).
Tutto il materiale ricevuto sarà pubblicato sul nostro sito unitamente al vostro nome.
Scrivetemi anche come avete trascorso questo lungo periodo, come si è evoluta la vostra vita, se avete dei figli e se la Diane 6 o la 2 Cv oppure il mitico Squalo è ancora nel vostro garage con tutti gli adesivi attaccati o se invece...

E' troppo bello risentirvi nelle e-mail che ricevo ogni giorno e se volete comunicare tra voi, potete farlo sulla nostra pagina Facebook ed entrando nel Guestbook che trovate sul nostro sito."

rete radio azzurra

E' tutto pronto, un immenso silenzio ha assordato il lungo tempo che è mancato tra noi, era "una storia grande di gente semplice" che è mancata come quando ci viene strappato dalle mani
qualcosa di caro.
Diciotto interminabili anni da quel giorno in cui rete radio azzurra non propagava più nell'etere il suo magico afro sound .
 Quante storie, quante emozioni, quante avventure, tutte catturate e segretamente custodite nel più intimo della propria anima per non alienarle mai.
Proprio come un inchiostro indelebile, una roccia scolpita fino al suo cuore, sono rimaste suggellate a ricordo della nostra giovinezza vissuta tra mille momenti di indicibile bellezza e rarità.
Le volte in cui con sommo vanto si poteva dire: io c'ero.
Si, all'afroraduno di Casalromano, Garda, Gazzo Bigarello, Padenghe, Rivoltella, Verona, Misano, e così via con tutti gli altri.
Io c'ero, ne ho percepito il profumo e l'essenza intima.
Nulla era più bello di quello che si vedeva con gli occhi dell'amore….. ed era così intenso il legame con rete radio azzurra da eguagliarlo all'amore.
Si perché amore è anche tutto ciò che è passione,….. forte,… travolgente passione per la nostra musica  che ci accomunava in una gioia collettiva e quindi in un amore senza riesrve ne false ipocrisie.
Ma ora il teatro è perfetto: palchi, loggione e platea sono pieni, …pieni di tutti Voi  che volete assistere alla grande "Prima".
La "storia Grande di gente semplice " ritorna a cavalcare la nostra esistenza.
Dopo diciotto anni di silenzio il sipario si può aprire, le luci della ribalta si possono accendere, la musica può cominciare…..
lo spettacolo R I T O R N A ! ! !

rete radio azzurra

"A Radio Azzurra  e solo a Radio Azzurra  i più grandi D.J d'Italia
Mix by  LODA, BALDELLI e TBC, MOZART e RUBENS, RUDY LODOLA E L'EBREO, JOELE E PERI.
A Radio Azzurra e solo a Radio Azzurra i più grandi DJ d'Italia, la loro musica in esclusiva per te."

rete radio azzurra

" Una profonda notte buia,il freddo intenso gelava le contrazioni ritmiche dei polmoni, finalmente una bettola, sentivamo il profumo del pane mischiato a quello acre del legno dei tavoloni. Ci sedemmo accanto al fuoco a scaldarci, mangiare e bere e poi finalmente ci avvolse la serenità….e poi ridere, raccontarci.
Stavamo bene; bene con i nostri problemi che come d'incanto erano svaniti, bene con la nostra anima che per magia ci rendeva puri e ci faceva sentire tutti uguali.
Era una storia grande di gente semplice.

rete radio azzurra

Com'è triste la luna stasera, com'è lunga questa notte da passare, com'è grigia questa solitudine, dove sei?
C'era il sole nei tuoi occhi, eri splendida come l'aurora che rischiara un giorno nuovo, dove sei? Dove sei? Felicità….

rete radio azzurra

"….eppure un giorno giocavamo insieme, la notte era tanto lunga e tu non ti stancavi mai. Passa un aereo! Seguiremo il nostro istinto, voleremo su cime bianche, ci caleremo in acque profonde, ci solcheremo il cuore e poi ci semineremo l'amore…

rete radio azzurra

"Perché anche tu un giorno possa essere un eroe….
Perché un giorno non si debba più morire per essere eroi…
Perché anche tu un giorno possa evadere dalla piena misura del destino che ti è dato.
Perché anche tu un giorno possa essere felice.
Per tutto questo esaltiamo la nostra unione.

rete radio azzurra

"Non vivere una realtà opaca, non far si che la vita sia semplicemente una fuga nell'illusione, non farti balenare davanti agli occhi un mondo diverso, più caldo e affascinante esso è irreale e irraggiungibile, ti ingannerebbe spingendoti a desiderare un mondo che non sarà mai tuo.
Entra vittoriosamente nella lotta, la vera forza, quella destinata avincere sta dentro l'uomo nella sua personalità e non nella sua potenza apparente."

rete radio azzurra

"Quante volte t'ho sognata, quante volte t'ho cercata, tutta una vita sempre a rincorrerti, a invocarti e poi quando ti trovai e ne ero consapevole tu eri lì, con le mani sulle labbra come per dirmi addio.
Felicità quando ti rivedrò!?

rete radio azzurra

"Un angolo mi basta accanto al fuoco, un libro e un amico, un sogno breve.
Nulla è più bello di quello che si vede con gli occhi dell'amore."

rete radio azzurra

Il giorno nasce dalla notte, la felicità nasce dalla tristezza, quando sei triste quindi pensa che sarai felice per vivere dei giorni migliori."

rete radio azzurra

L'amore vive nella fantasia,nei momenti emozionali, nell'ossessione della gelosia, nelle vibrazioni perpetue…..
L'amore muore nell'indifferenza, nella sopportazione, nell'insofferenza.

rete radio azzurra

Quando t'innamori succede tutto all'improvviso, te ne accorgi perché avviene tutto rapidamente.
Lo senti perché ti batte più forte il cuore e perché non dormi.
Quando t'innamori smetti di pensare e cominci ad immaginare e ti senti il cuore un campo di papaveri in fiore.

rete radio azzurra

La liberazione del più antico sentimento è sempre da una parte l'espressione di un rituale di incontrollabile dolore.
Un giorno un sussurro ti vibrerà in quel cantuccio del cuore e allora forse rinascerà in te la vita.

rete radio azzurra

L'apice della felicità si raggiunge in amore, l'apice dell'infelicità si raggiunge in amore.
Amare e non essere amato è come essere morto e continuare a vivere o addirittura è come essere vivo e continuare a morire.

rete radio azzurra

Non è povero chi è privo di ricchezze, ma chi arido di cuore, non conosce la gioia che deriva dall'amore per gli altri ed insieme io e te siamo la maggior ricchezza della terra.

rete radio azzurra

Se il mattino perdesse la sua aurora,
se la notte perdesse la sua luna,
se l'orizzonte perdesse il suo tramonto,
se la montagna perdesse la sua quiete,
se il deserto perdesse la sua sabbia,
se il mare perdesse la sua forza,
se il sole perdesse la sua luce,
se l'usignolo perdesse il suo canto,
se una mamma perdesse il suo bambino,
tutto sarebbe come me…..che ho perso te.

rete radio azzurra

Ho visto camminare per strada un cane con tre zampe, una era amputata;
aveva uno sguardo indescrivibile, era visibilmente mortificato perché non riusciva ad essere all'altezza di poter seguire il passo della sua padrona.
Spesso girava la testa in alto per seguire da vicino il suo sguardo e cercare di capire se ne era annoiata.
Ho visto camminare la padrona del cane a tre zampe e aveva uno sguardo indescrivibile, era dolcissimamente fiera di amare un cane che nessuno avrebbe  mai accompagnato per strada.

rete radio azzurra

In una notte d'inverno d'un tratto spiro sublime felicità, è un mesto coro di angeli che attorniati al cantico di un amante con il suono delle campane in festa e un diorama incantato rivelano l'indefinbile eccelso di un rito.

rete radio azzurra

Madre mia, saggia amministratrice della mia sperduta e sconsolata vita,
se d'un tratto spiro gelido dispiacere tenebroso occulto il viso.
È la tua innocente bontà causa impellente del mio repentino cambiamento.
Troppe le tue pene, immense le tue sofferenze,
alito di vento il duo dir male,
pioggia scatenata il tuo dir bene.
L'ho sempre detto, l'ho sempre voluto,
vorrei tornar nel posto da dove sono nato.
…E quando tu sarai morta ed io ti vedrò
bella come sempre, allora ti dirò:
mamma ma perché non parli?
Il dolore immenso mi pungerà perennemente il cuore.
Ricordalo….. mio eterno pensiero.

rete radio azzurra

Quando sei abituato a vedere li seduto la solita vecchia e stanca persona,
la rivedrai sempre li seduta anche se ormai è volata in cielo.

rete radio azzurra

Quando parli da solo, quando ti commiseri, quando non hai più la forza di lottare, quando aspetti un aiuto esterno, quando la lotta per la sopravvivenza ti svuota completamente, quando risuona in te la tentazione di arrenderti, allora, dimentica le giornate buie e il tuo scoramento, ci sarà solo un attimo di indecisione, ma poi avvertirai dentro di te un ordine secco e deciso:
no! Non arrenderti, non cedere, puoi farcela da solo senza dover rinunciare ai tuoi sogni.
Per vincere è determinante credere nella vittoria.

rete radio azzurra

Non perdere mai la forza che c'è in te, accendi la fantasia e fa nascere i sogni, sono solo i sogni che ti fanno sfiorare la vita senza immergersi nei suoi flutti pur senza perdere la luce dell'anima.
La fantasia è lo strumento con cui si può modificare una realtà negativa quando con questa ci si deve confrontare.

rete radio azzurra

Quando si spengono i sogni la vita diventa una ruotine e si trasforma, t'invade un senso di insoddisfazione per le rinunce fatte, un senso di colpa e nello sconforto nasce un'ansia di purezza che si esprime nell'accorata dolcezza di momenti:
l'aspetto sereno del cielo, il pianto di una campana, l'afflitto canto di un uccello.
Ma non è che un momento, si cadrà nuovamente nel vizio e si morirà in una sconfinata solitudine ….. e tutto questo perché?
Per non aver osato realizzare i propri sogni.

rete radio azzurra

Fa si che la tua storia d'amore non muoia mai, che i tuoi sentimenti siano sempre emozioni.
Commuoviti davanti un tramonto in una sera di mezza estate dove il mare si confonde con il cielo,  la brughiera d'autunno di un castello Scozzese, un aurora boreale d'inverno e una primavera là dove sbocciano i fiori e l'essenza ne inebria i sensi.
Quando non ci si commuove più si è diventati vecchi!
……libera la tua anima ancora giovane.

Privacy  |  Cookies Policy